POM

POM: il sistema per il confezionamento della frutta intelligente e modulare.

POM è un’isola automatizzata modulare, compatta, equipaggiata con un sistema di visione con AI, che
permette di individuare, selezionare e posizionare la frutta in base al suo orientamento, all’interno di vassoi ed alveoli in cartone destinati al packaging, mantenendo un tempo ciclo rapido e costante.

Il progetto nasce nel 2013, dalla consolidata collaborazione con il Politecnico di Torino. Il prototipo è stato presentato al pubblico in occasione di Interpoma18 a Bolzano.

POM
Vantaggi tangibili

POM, è un’isola compatta, larga poco più di un metro e protetta da apposite griglie in grado di garantire la sicurezza degli operatori che condividono la linea con il robot. Grazie alla sua modularità, POM è pensata per produttori piccoli e grandi e non prevede interventi di natura infrastrutturale. È una soluzione che nasce all’insegna della flessibilità ed è adattabile a linee esistenti, compatibile con eventuali etichettatrici automatiche già presenti a bordo linea.

Sulla basa delle necessità dell’utilizzatore, POM è programmabile a seconda delle esigenze produttive (dimensione, peso, etc).

Le sue peculiarità sono:

Occupa lo spazio di un operatore. Da 1 a N sistemi su una stessa linea, per piccoli sino a grandi volumi confezionati.

Si può inserire in qualunque punto della linea a fianco degli operatori.

Non implica modifiche strutturali della linea esistente ed è dotato di un’interfaccia intuitiva.

Sistema con impronta a terra di 1,5mq.

Teleassistenza remota e controllo qualità.

Tempi di ritorno in funzione dei cicli produttivi e compatibili con i riferimenti del settore.

La macchina è interconnessa al MES aziendale.