EPF Plastic è distributore ufficiale e service partner per Shibaura Machine, già Toshiba Machine, tra i principali produttori di tecnologia per l’industria, nello specifico macchine per lo stampaggio ad iniezione plastica.

Il colosso giapponese nasce nel 1938 come Shibaura Machine Tool Company  e successivamente, nel 1961, il nome della società varia in Toshiba Machine Company. Il nome Toshiba non è casuale, ma è la contrazione di TOkyo Denky e SHIBAura Seisaku-sho, fondate rispettivamente nel 1875 e nel 1890. Dal 01 Aprile 2020, Toshiba Machine ritorna alle proprie origini diventando Shibaura Machine, continuando nella storica tradizione produttiva giapponese, fondata su Tecnologia, Innovazione e Qualità.

Nel 2013, EPF diventa partner ufficiale di Toshiba Machine, offrendo sul mercato italiano un servizio completo: dalla vendita, all’installazione ed al post-vendita. Per essere ancora più performanti, nasce la divisione EPF Plastic, con una sede dedicata situata a sud di Milano, con uffici, magazzino, showroom e tech-center.

I vantaggi:

AFFIDABILITA’EFFICIENZARISPARMIORIPETIBILITA’

UN’AMPIA GAMMA DI PRESSE FULL-ELECTRIC
PER TUTTI I SETTORI APPLICATIVI

SHIBAURA ed EPF decidono di approcciare il mercato europeo con presse esclusivamente full-electric. Tale decisione scaturisce da un’attenta analisi di mercato che evidenzia come l’acquisto di questi prodotti sia decisamente elevato in paesi come Giappone (80%) ed USA (50%).

Con la serie EC-SXIII, Shibaura presenta la sesta generazione di presse ad iniezione plastica full-electric, disponibili da 50 a 2.500 tonnellate: un prodotto maturo, caratterizzato da know-how ed esperienza ultra ventennali, che garantiscono alta produttività ed assoluta precisione. L’adattabilità è uno dei punti di forza delle presse Shibaura: sono ideali per molteplici applicazioni di stampaggio, nei settori come l’automotive, medicale, elettrico, elettronico, packaging e tecnico

Le necessità nascenti in tema di Industry 4.0 e IoT non colgono impreparati: le presse possono essere collegate a sistemi di raccolta dati ed interfacciate con sistemi MES; possono dialogare con utenze tramite protocollo OPC-UA e, più in generale, recepire le più recenti interfacce Euromap.

Sul tema Green ed in particolare sul risparmio energetico, il costruttore giapponese è stato capace di sviluppare efficacemente una pressa con valori di consumo kW/kg da riferimento di settore. Questo risultato è stato ottenuto anche perché il ‘cuore’ della pressa è costituito da azionamenti, motori elettrici e controllore, che sono stati sviluppati ad hoc per il settore dello stampaggio e costruiti interamente da Shibaura, nonché riconosciuti ed apprezzati nel mondo per efficienza, performance ed affidabilità.

Di seguito sono riportate alcune delle caratteristiche e delle performance che le presse Shibaura Machine possono garantire:

  • I movimenti rapidi degli assi ed in sovrapposizione incrementano la produttività;
  • L’ efficace geometria della chiusura a ginocchiera garantisce uniformità della distribuzione della forza di chiusura e riduce deformazioni e stress sugli stampi;
  • L’ utilizzo di guide lineari per tutti i movimenti riduce gli attriti e quindi i consumi energetici;
  • La plastificazione del polimero viene gestita con aggiustamenti ad anello chiuso del processo, che consentono l’utilizzo di materiali rigenerati o riciclati senza avere scarti o difettosità.

Presse Shibaura Machine - soluzioni chiavi in mano per lo stampaggio plastico